Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia.   

Famiglia Albani

Arma: d'azzurro alla fascia d'oro, accompagnata nel capo da una stella di otto raggi d'argento e da un monte di tre cime d'oro movente dalla punta (1).

© Foto proprietà www.nobili-napoletani.it
© Stemma Famiglia Albani con le insegne papali - Sec. XVI

La famiglia Albani dall'Albania si trasferì in Italia nel 1468 al seguito di Giorgio Castriota Scanderbeg (Skenderbeu), con Filippo de Lazj.
Godette di nobiltà a Urbino, San Marino, Venezia, Genova, Viterbo e Napoli dove fu ascritta al
Patriziato Napoletano del Seggio di Portanova con Orazio Albani (1717 † 1792), principe di Soriano al Cimino e del Sacro Romano Impero; dopo la soppressione dei Sedili (1800) la famiglia fu ascritta nel Libro d'Oro Napoletano.
La principessa Maria Anna Giuseppa Albani, figlia di Carlo
principe di Soriano al Cimino, sposò nel  1740 Carlo Loffredo († Napoli, 1791),  principe di Migliano, marchese di Trevico e  Sant’Agata.

Gian Francesco Albani (Roma, 1720  ivi, 1803), figlio di Carlo, principe di Soriano e del Sacro Romano Impero, e pronipote di papa Clemente XI, ricoprì diverse cariche ecclesiastiche e nel 1747 fu nominato cardinale.

Il Cardinale Gian Francesco Albani (1720  1803)
                              Di lato: Roma, Basilica di Santa Maria Maggiore,
                                  lapide del Cardinale Gian Francesco Albani.

Nel 1780 fu istituito a Napoli, per la prima volta nel Mondo, il primo Albo degli Avvocati elaborato dal legislatore del Regno di Napoli, il cui originale è conservato all’Archivio di Stato di Napoli; tra gli iscritti figurano, tra gli altri, Bellissario de Bellis e Michelangelo Cianciulli (Avvocati censori), Alessio del Pozzo, Carlo Mastellone, Cesare Coppola, Cesare della Ratta, Domenico Ciccarelli, Ermenegildo Albani, Filippo Sabatini d’Anfora, Francesco d’Alitto, Francesco e Nicola Carrano, Francesco Daniele, Giuseppe Cavallo, Giuseppe e Leonzio Ferri, Giuseppe e Nicandro Riccardi, Giuseppe Domenico Longo, Matteo Caravita, Michele Basile, Nicola Cito, Nicola Luigi e Vincenzo Mancini, Pasquale d’Auria, Trojano Petra, ed altri.

C.Capuano-B
© Napoli - Albo degli Avvocati del 1780.

Per la genealogia si consiglia di consultare le tavole genealogiche redatte da Serra di Gerace.

_________________
1) - Libro d'Oro Napoletano - Archivio di Stato di Napoli - Sezione Diplomatica.


Continua sul sesto volume in preparazione di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it - All rights reserved
 

*******************

  Elenco Famiglie nobili - dalla A alla B Elenco Famiglie nobili - lettera C

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco Famiglie Nobili - dalla Lettera D alla lettera H Elenco Famiglie nobili - dalla I alla N
  Elenco Famiglie nobili - dalla O alla R Elenco Famiglie nobili - dalla S alla Z

*******************

Cosa dicono i quotidiani Pubblicazione libri Eventi