Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Stemma Capuano

Famiglia Capuano

Arma: d'argento alla testa di leone nero recisa coronata d'oro e linguata e sanguinosa di rosso, circondata da sei code d'ermellino.

C.S.A.a C.
© Napoli -
Stemma Famiglia Capuano

Le origini della famiglia Capuano (Capoano o Capuana) si perdono nel tempo, le prime notizie risalgono ai tempi dei Greci e si sono ipotizzate varie origini; la più accreditata è quella di Marco Crisconio, autore di "La stirpe longobarda dei Capuano Patrizi Napoletani del Sedile di Portanova".
Recenti studi hanno accertato che porta Capuana non prese il nome dalla via d'accesso alla città, che non conduce a Capua, ma dalla presenza della potente famiglia napoletana dei Capuano, oggi estinta, che aveva per arma: "spaccato, nel 1° d'azzurro al leone d'oro; nel 2° sei sbarre, alternate di rosso e d'argento".  

Napoli - Porta Capuana
© Napoli - Porta Capuana

Questa Famiglia, che godeva  nobiltà nel Sedile di Capuana, aveva il compito di difendere la porta con le vicine torri e mura, dall'assalto dei nemici; porta mai conquistata con le armi.
Annicchino Capuano, sepolto a Napoli nella Chiesa di S. Severo, fu coraggioso cavaliere al servizio di re Enrico VI.
Giovanni, ai tempi di re Federico di Svevia possedeva proprietà a Pizzofalcone.
Gualtiero fu valoroso cavaliere al servizio di re Roberto II d'Angiò.
La famiglia Capuano ascritta nel Libro d'oro napoletano ed aggregata al seggio di Nido e di Portanova, con l'arme differente da quella iscritta al Seggio di Capuano, era originaria di Amalfi. Nel 1193 Pietro, nominato Cardinale dal papa Celestino III, portò il corpo di S. Andrea ad Amalfi.
Matteo fu Mastro Razionale e vicario del Gran Camerlengo del Regno;  Gregorio nel 1319 comprò la città di Boiano della baronia di Prata e fu signore di molti castelli.

Antonio fu Signore di Boiano, Spineto, Cantalupo, Pettorano, Campochiaro, della Pietra e della Guardia.
Gregorio Capuano, patrizio napoletano, nel 1329 fu nominato da re Roberto d'Angiò barone di Prata, e fu il favorito della regina Giovanna I d'Angiò.
Andrea trasferì la Casa dalla Contrada di Nido a quella di Portanova, ove
fu nel 1665 l’eletto del seggio di Portanova come G. Battista Capuano, in seguito, nel 1669.
I Capuano si imparentarono con i Pandone (Maruccia sposò Carlo Pandone conte di Venafro), i Longo di Vinchiaturo, i Sanframondo, i Lottieri,  i Ravaschieri.....


Un libro da non perdere

© Immagine proprietà www.nobili-napoletani.it
© Amalfi - il Cardinale Pietro Capuano


Stemma dei Capuano con le insegne cardinalizie

C.S.A.a C.
Arma partita con le insegne delle famiglie Lottieri e Capuano imparentate

Sant'Anastasia

Il complesso della Congregazione in Napoli dei nobili sotto il titolo di S. Maria della Misericordia, fondata da San Gaetano Thiene (Vicenza, 1480 † Napoli, 1547), istituzione benefica che si occupava,  fra le altre opere di misericordia, di curare i sacerdoti poveri e i pellegrini nell’ospedale costruito accanto alla chiesa, di dare degna sepoltura, di offrire alloggio ai pellegrini, fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1806 e dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. Il S.M.O. di Malta e le famiglie Capuano, Longo, Tufarelli, Sanfelice, Maresca, Lancellotti, Cattaneo, de Liguoro, de Brayda, Fasulo, Gagliani, Rossi, de Werra, Dentice, de Lutio, Paternò, Pasca, Gomez Paloma, de Clario, Guarini, Spasiano, Piromallo, Campagna, Giusso, Battiloro, Belli, de Lieto, Mazzarotta, Ammone finanziarono la ristrutturazione della Chiesa. In ricordo di tale atto di generosità, nell’Oratorio è stato affrescato la platea degli stemmi dei predetti casati.

Per eventuali approfondimenti si consiglia di consultare le tavole genealogiche redatte da Serra di Gerace e gli Affari della “Real Commissione dei Titoli di Nobiltà”.


Casato inserito nel 4° Volume di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it - All rights reserved
 

*******************

  Elenco Famiglie nobili - dalla A alla B Elenco Famiglie nobili - lettera C

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco Famiglie Nobili - dalla Lettera D alla lettera H Elenco Famiglie nobili - dalla I alla N
  Elenco Famiglie nobili - dalla O alla R Elenco Famiglie nobili - dalla S alla Z

*******************

Cosa dicono i quotidiani Pubblicazione libri Eventi