Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Caracciolo di S. Eramo

Arma: d'oro al leone d’azzurro, con la coda contro rivoltata .
Titoli:
patrizi napoletani del Sedile di Capuana;
conti di Cerro;
marchesi di:
Cervinara, Mottola, Sant' Eramo, Volturara;
duca di Traetto
;
principi Caracciolo-Carafa.
Dimora: Napoli


Napoli - stemma Caracciolo

I Caracciolo marchesi di Sant’Eramo sono un ramo dei Caracciolo Pisquizi detti anche degli Svizzeri.
Capostipite fu Bartolomeo Caracciolo (
1592), figlio di Marcello e di Laura d’Aquino dei marchesi di Corato, patrizio napoletano, 1° marchese di Volturara dal 1589, marito della nobildonna Luisa Filomarino.
Francesco (1601
1668), patrizio napoletano, 3° marchese di Volturara, 2° marchese di Mottola, 1° marchese di Cervinara, sposò in prime nozze nel 1624 Porzia Caracciolo, figlia di Marino 4° marchese di Sant’Eramo e di Adriana Pignatelli dei marchesi di Cerchiara.
Giambattista (Napoli, 1627
1685), figlio di Francesco e di Adriana Pignatelli, patrizio napoletano, 5° marchese di Sant’ Eramo, 2° marchese di Cervinara (successione anticipata nel 1656), 3° marchese di Mottola, sposò a Napoli nel 1658 Leocadia Cavaniglia, figlia di Carlo Emanuele duca di San Giovanni Rotondo.
Ebbero Marino (1663
1740), patrizio napoletano, Grande di Spagna, 6° marchese di Sant’Eramo, 4° marchese di Mottola, 3° Marchese di Cervinara;  partecipò alle guerre in Spagna e Italia con il grado di Tenente Maresciallo di Campo dell’esercito dell’Imperatore Carlo VI d'Asburgo-Austria. Sposò, in prime nozze, nel 1696 Sancia d’Ayerbo d’Aragona, figlia di Giuseppe 2° principe di Cassano, duca di Alessano e di Caterina Trivulzio dei principi di Musocco, e nel 1711, in seconde nozze,  una nobildonna catalana, cognata del conte Nicola Rocco Stella di Santa Croce.
Figlio di secondo letto fu Pasquale Diodato (1725
1784), patrizio napoletano, 7° marchese di Sant’Eramo, 5° marchese di Mottola, 4° marchese di Cervinara, Grande di Spagna, Gentiluomo di Camera con esercizio del Re di Napoli Ferdinando IV di Borbone nel 1779, sposò nel 1742 Giustiniana Pignatelli, figlia di Antonio principe  di Belmonte.

Napoli, palazzo Caracciolo di Sant'Eramo

Carlo  (1782 1853), figlio di Francesco Antonio e di Emanuela Pignatelli dei duchi di Montecalvo, patrizio napoletano, 9° Marchese di Sant’Eramo, 7° marchese di Mottola, 6° marchese di Cervinara, e Grande di Spagna, Gentiluomo di Camera con esercizio del Re delle Due Sicilie, Sindaco di Napoli dal 1818 al 1821, Cavaliere dell’Ordine di San Gennaro dal 1831. Nel 1808 sposò Maria Teresa Gaetani dell’Aquila d’Aragona, figlia di Onorato principe di Piedimonte e duca di Laurenzana e di Laura Serra dei duchi di Cassano.
Onorato (1813
1886), patrizio napoletano e Grande di Spagna, 10° marchese di Sant’Eramo, 8° marchese di Mottola, 7° marchese di Cervinara, sposò nel 1838 Paolina Marulli, figlia di  Sebastiano 6° duca di Ascoli e di Carolina Berio dei marchesi di Salza.

© Foto: dott. Carlo Longo de Bellis.

© Foto: dott. Carlo Longo de Bellis.

Santeramo in Colle (Ba) - Palazzo marchesale Caracciolo di Sant'Eramo, uno dei molti rami dei Caracciolo Pisquizi.
© Foto: dott. Carlo Longo de Bellis.

Per eventuali approfondimenti si consiglia di consultare le tavole genealogiche redatte da Serra di Gerace e gli Affari della “Real Commissione dei Titoli di Nobiltà”.

Indice delle pagine:
Caracciolo Rossi
Caracciolo Pisquizi
Caracciolo di S. Eramo
Caracciolo di Oppido
Caracciolo di Martina
Caracciolo del Sole
Giudice Caracciolo
Caracciolo di Miranda


Continua nel sesto volume in preparazione di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it
 

*******************
STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:
Elenco A - B  /   Elenco C   /   Elenco D - H 
Elenco I - N /  Elenco O -R  /  Elenco S -
Z
*******************

SEDILI DI NAPOLI   CASE REGNANTI   ELENCO TITOLI
MEDIA   PUBBLICAZIONI   EVENTI  
ELENCO ANALITICO NOMI   MERCATINO ARALDICO   MAPPA DEL SITO
STEMMARIO   ORDINI CAVALLERESCHI

SCOPO   FONTI   CONTATTI   LINKS
HOME PAGE