Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle cittŕ del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Famiglia Simeoni

a cura del dott. Federico La Longa Mancini

Arma: d’argento all’ancora al naturale, mareggiata d’azzurro al campo d’argento.
Dimora: Benevento, Napoli, Roma
Titoli:
Patrizio di Benevento (mf.)
Motto: Fai ton devoir


© Arma Famiglia Simeoni

Famiglia del beneventano nota dal XVI secolo; ascritta al patriziato di Benevento con Onofrio nel 1745.
Il personaggio piů illustre fu Camillo (Benevento 13/12/1737
 Sutri 31/12/1817). Il 16/12/1782 fu eletto Vescovo di Nepi e Sutri; Papa Pio VII lo elevň al rango di Cardinale nel concistoro del 22/7/1816.

Gennaro Ignazio fu Capitano del Reggimento del Corpo Generale di Artiglieria e Professore di Geografia e Storia nella Regia Accademia Militare.

Gaetano, Colonnello dell'Esercito delle Due Sicilie, fu creato Cavaliere di Diritto del Reale Ordine Militare di San Giorgio della Riunione il 7.10.1819.

La famiglia fu iscritta nell’Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922.

WRBNA-SIMEONI-MANCINI


© Arma d'alleanza Mancini, Simeoni e Wrbna

Rudolf Conte di Wrbna und Freudenthal (* Vienna, 23.07.1761 † ivi, 30.01.1823), figlio di Eugen Conte di Wrbna und Freudenthal ( figlio di Norbert Conte di Wrbna und Freudenthal e di Maria Aloisia Stephanie Contessa Kinsky de Wchinitz e Tettau) e di Maria Theresia Contessa Kollonitz von Kollegrad (figlia di László Zay Barone Zay von Csömör Conte Kollonitz von Kollegrad  e di Maria Eleonore Contessa Kollonitz de Kollegrad)

= Maria-Theresia von Kaunitz-Rietberg Contessa di Questenberg, figlia di  Dominik Anton Andreas II Principe di Kaunitz e Rietberg  (figlio di Václav Antonín Dominik Principe di Kaunitz e Rietberg e di  Maria Ernestine Contessa di Starhemberg) e di Bernhardine Contessa di Plettenberg-Wittem ( figlia di  Franz Joseph Maria Conte di Plettenberg-Wittem e di Maria Luise Contessa di Lamberg)


A1.  Eugen Conte di Wrbna und Freudenthal (* Vienna, 04.09.1786 † ivi 24.03.1848)

= Mária Borbála Contessa Erdödy de Monyoroberek e Monoszló, figlia di Karoly Miklos Conte Erdödy de Monyorókerék et Monoszló (figlio di Lajos Rudolph Conte Erdödy de Monyorókerék et Monoszló e di Maria Borbala Caecilia Anna Theresia Walburga Contessa Nádasdy de Nádasd et Fogarasföld)  e di Franziska Xaveria Contessa di Lichtenberg (figlia di  Adam Siegefried Cajetan Conte di Lichtenberg e di Maria Josepha Antonia Friderica Contessa di Thurn-Valsassina-Vercelly Freein zum heiligen Kreuz)


B1. Barbara Dominika Contessa di Wrbna und Freudenthal, Dama di Corte della Regina delle Due Sicilie Maria Teresa d'Asburgo-Teschen

= Vienna, Nicandro Onofrio Simeoni, Patrizio di Benevento, Segretario di legazione dell'Ambasciata del Regno delle Due Sicilie a Vienna, figlio del Colonnello Gaetano Simeoni Patrizio di Benevento (figlio del Capitano Gennaro Ignazio Simeoni Patrizio di Benevento e di Maria Concetta Severino Longo dei Marchesi di Gagliati) e di Laura dei Marchesi Bacio Terracina Coscia Patrizia di Benevento


C1. Maria Barbara Franziska Simeoni-Wrbna, Patrizia di Benevento

= Antonio Cassone
 

 D1. Maria Concetta Ernestine Cassone Simeoni-Wrbna, Patrizia di Benevento (* San Vittore del Lazio 10/8/1886 †  ivi 11/9/1965)

=  San Vittore del Lazio 1911, Conte Carlo Alberto Antonio Mancini, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara (* San Vittore del Lazio 2/9/1883 † Roma 1940)

 

E1. Conte Antonio Eugenio Andrea Mancini, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara (* San Vittore del Lazio 14/1/1915 † Lido di Ostia 9/4/1990)

= Roma 24/9/1951,  Nobile Giulia de Dominicis (* Collepietro 11/5/1930 † Lido di Ostia 11/7/1988)

 

F1. Conte Adriano Fulvio Mario Mancini, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara (* Roma 27/7/1952 † Rocca Massima 31/8/2013).

FAMIGLIA CASSONE

Famiglia sanvittorese il cui capostipite fu Antonio Cassone, commerciante del legname per navi con lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli; il figlio Giovanni Ernesto (San Vittore del Lazio 1820 Berlino 1906) portň prosperitŕ al distretto della Valle del Liri ampliando l'impresa di famiglia a San Vittore e Cervaro con due grandi segherie e un mobilificio e fu anche consigliere municipale a Sant'Elia Fiumerapido; a San Vittore edificň la grande villa di famiglia con vasto parco oggi di proprietŕ dei Conti Mancini; ebbe rapporti commerciali in Svezia prima con la famiglia Röhss a Göteborg e poi in Germania e ad un ricevimento conobbe Margaretha Eleonora von Lagerström (1830-Berlino 1912) che sposň nel 1849, discendente da una Nobile famiglia svedese trapiantata nella Pomerania dal XVIII secolo e che fu illustrata da un Magnus (1666 1736), Cancelliere della Pomerania Svedese e dal figlio omonimo Magnus (1691 1759), Direttore della Compagnia Svedese delle Indie Orientali.

Vedi Lambardozzi
Margaretha Eleonora von Lagerström

Essi ebbero Antonio Gustav Magnus (Berlino 1850 San Vittore del Lazio 1922).

Questi sposň Maria Barbara Simeoni-Wrbna, Patrizia di Benevento (Vienna 1852 San Vittore del Lazio 1925) da cui ebbe Maria Concetta Ernestine (San Vittore del Lazio 1886 ivi 1965) che sposň il Conte Carlo Alberto Mancini (San Vittore del Lazio 1883  Roma 1940), da cui gli attuali rappresentanti.


Antonio Gustav Magnus (1850 † 1922),
in costume tipico pomerano.


Maria Concetta Ernestine Cassone Simeone
(1886 † 1965)

von  Lagerström-Cassone-Mancini

Carl Gustav Magnus von Lagerström (Ziethen, Pomerania 1763 1816), Ufficiale dell'Esercito Prussiano, figlio di Johan Friedrich Magnus von Lagerström

= Charlotte Johanne Augusta Wilhelmine von Fabian, figlia di Wilhelm von Fabian e di Henriette Leopoldine Friederike von der Hagen

 

A1. Otto Gustav Magnus von  Lagerström (Neuruppin, Brandeburgo 12/4/1805)

= Eleonora Maria Charlotte Schultz (Lamberthof, Vecumnieki, Lettonia 3/11/1811), figlia di Eberhard Johann Schultz e di Eleonora Catharina Elisabet Trahnemann

 

B1. Margaretha Eleonora von  Lagerström (1830 Berlino 1912)

= 1849, Giovanni Ernesto Cassone (San Vittore del Lazio 1820 Berlino 1906), figlio di Antonio Cassone, industriale del legno e di Camilla Vandra

 

C1. Antonio Gustav Magnus Cassone (Berlino 1850 San Vittore del Lazio 1922)

= Maria Barbara Simeoni-Wrbna (Vienna 1852 San Vittore del Lazio 1925), figlia di Nicandro Onofrio Simeoni Patrizio di Benevento e della Contessa Barbara Dominika von Wrbna und Freudenthal


Ritratto di Maria Barbara Simeoni-Wrbna

 D1. Maria Concetta Cassone Simeoni (San Vittore del Lazio 1886  ivi 1965)

= Conte Carlo Alberto Mancini (San Vittore del Lazio 1883 Roma 1940), figlio del Conte Giuseppe Alessandro Luigi Mancini e di Maria Antonietta dei Marchesi Marinelli

 

E1. Conte Antonio Eugenio Andrea Mancini (San Vittore del Lazio 1915 Lido di Ostia 1990)

= Nobile Giulia de Dominicis (Collepietro 1930 Lido di Ostia 1988), figlia di Michele Alfonso de Dominicis e di Maria Moretti

 

F1. Conte Adriano Fulvio Mario Mancini (Roma 1952 Rocca Massima 2013)

_________________
Fonti bibliografiche:

- Vittorio Spreti: “Enciclopedia storico-nobiliare italiana”, Vol. 6, Arnaldo Forni editore

- Archivi di Stato Araldici


Continua sul sesto volume in preparazione di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it - All rights reserved  
 

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco A - B  /   Elenco C   /   Elenco D - H 

Elenco I - N   /  Elenco O -R  /  Elenco S - Z

******************

SEDILI DI NAPOLI   CASE REGNANTI   ELENCO TITOLI
MEDIA   PUBBLICAZIONI   EVENTI  
ELENCO ANALITICO NOMI   MERCATINO ARALDICO   MAPPA DEL SITO
STEMMARIO   ORDINI CAVALLERESCHI

SCOPO   FONTI   CONTATTI   LINKS