Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Arma: d’argento a tre fasce increspate d’azzurro(1).
Cimiero: un cavallo alato
Dimora: Napoli

© Foto proprietà www.nobili-napoletani.it
© Napoli - Stemma Famiglia di Tocco

La famiglia di Tocco di origine longobarda, divisa nei due rami principali: Tocco delle Onde e Tocco delle Bande, godette di grande nobiltà in Napoli ove fu aggregata al Patriziato dei Seggi di Capuana e Nido.
Il Casato fu insignito di numerosi titoli, tra i quali:
Barone di: Montesarchio, Montefalcione, Serra
Conte di: Cefalonia, Martina, Monopoli, Montemiletto, Zante.
Duca di: Leucade.
Principe di: Acaia, Montemiletto.

© Foto proprietà www.nobili-napoletani.it
© Napoli - ingresso palazzo di Francesco Paolo dè Tocco, principe di Montemiletto

I Tocco furono inviati dagli Angioini a conquistare la Romania e l’Epiro.
LEONARDO († 1382~), Signore di Tocco, feudo da cui il Casato prese il cognome, fu conte palatino di Cefalonia e Zante, duca di Leucadia.
Nel 1326 Ludovico di Tocco fu tra i Baroni che seguirono Carlo, duca di Calabria, nella guerra in Toscana in aiuto dei Fiorentini, insieme a Ligorio Guindazzo, Filippo Crispano, Matteo Seripando, Landolfo Maramaldo, Pietro Moccia, Pietro Galluccio, Bartolomeo loffredo, Andrea e Landolfo Ajossa, Pierino Tomacello, Giovanno Marino, Bartolomeo Bonifacio, Rinaldo Pandone, Ruggiero Pagano, Tommaso Dentice, Pietro dell’Amendolea, ed altri.   
PIETRO, gran siniscalco all’epoca di re Roberto d’Angiò, ebbe  nel 1353 Martina e l’isola di Corfù, nel 1364 fu decorato col titolo di conte di Martina
.
Nel 1353
Gurrello di Tocco fu cavaliere dell'Ordine del Nodo.
CARLO  († 1429), conte palatino di Cefalonia e Zante, duca di Leucade, dal 1405 al 1418, completò la conquista delle provincie di Romania, dell’Epiro, delle isole di Acaia e divenne Despota di Romania.

© foto proprietà Oreste Alebanesi (v.c.v.e.)
Napoli - Stemma posto su palazzo Tocco di Montemiletto
© foto proprietà Oreste Albanesi

© Foto proprietà www.nobili-napoletani.it
© Napoli - Cappella gentilizia Tocco - anno 1553

Nel Duomo di Napoli vi è la lastra tombale con lo stemma policromatico della famiglia Tocco datato 1795; nella vicina cappella dei Capece Galeota è conservata la reliquia del piede di Sant'Anna, portata a Napoli da un cavaliere appartenente alla famiglia.
Pratola, piccola terra in Principato ultra in diocesi di Avellino, nel 1339 apparteneva a Giovanni Grillo, notaio e professore di diritto civile; a seguito di matrimonio tra Costanza Grillo, ultima erede, e Antonio Poderico, tutti i beni e feudi passarono in Casa Poderico.
Paolo Poderico, barone di Serra, vendette nel 1592 Salsa alla marchesa di Chiusano e nel 1601
il Tribunale del Sacro Regio Consiglio vendette, ad istanza dei creditori di detto Antonio Poderico, la baronia di Montefalcione e la baronia di Serra con i casali di Manicalzati e Pratola a Giovanbattista di Tocco, conte di Montemiletto.
Nel 1762 Leonardo V de Tocco, principe di Acaia e Montemiletto, edificò a sue spese in Pratola (oggi Pratola Serra) la chiesa della Santissima Addolorata.

Pratola Serra (AV) - Epataffi in memoria del Principe Leonardo de Tocco
© Foto proprietà Massimiliano Tecce

Nel 1787  il conte Don Gerardo Dentice (Napoli, 1761 ivi, 1811), 4° Principe di Frasso e Signore di Torre Annunziata, fu insignito dei titoli di principe di San Vito e di principe di Crucoli. Nel 1785 sposò Donna Ippolita di Tocco, figlia del principe di Montemiletto e di Donna Maria Maddalena d’Aquino dei principi di Caramanico.

Per eventuali approfondimenti si consiglia di consultare le tavole genealogiche redatte da Serra di Gerace e gli Affari della “Real Commissione dei Titoli di Nobiltà”.

_________________
1) - Libro d'Oro Napoletano - Archivio di Stato di Napoli - Sezione Diplomatica.


Continua sul quinto volume in preparazione di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it - All rights reserved
 

*******************

  Elenco Famiglie nobili - dalla A alla B Elenco Famiglie nobili - lettera C

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco Famiglie Nobili - dalla Lettera D alla lettera H Elenco Famiglie nobili - dalla I alla N
  Elenco Famiglie nobili - dalla O alla R Elenco Famiglie nobili - dalla S alla Z

*******************

Cosa dicono i quotidiani Pubblicazione libri Eventi