Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Famiglia Torre

Arma: d’azzurro ad una torre d’oro merlata alla guelfa di quattro pezzi, aperta e finestrata di rosso, fondata sulla sommità di un monte di tre cime di verde, accompagnata nel capo da un crescente rivoltato e fiancheggiata da due stelle, il tutto d’argento.
Titoli: nobile, marchese di Civitaretenga, marchese di Casalicchio.
Dimora: Napoli

V- S.B. - Ch. S.B.
Napoli, stemma famiglia Torre

La famiglia Torre risulta iscritta nell’Elenco regionale Napolitano con Regio Rescritto del 27 dicembre 1854 con il titolo di marchese di Civitaretenga (pr) e nell’Elenco Ufficiale della Nobiltà Italiana coi titoli di marchese di Civitaretenga (mpr) e marchese di Casalicchio (mpr).


Civitaretenga, frazione di Navelli (l'Aquila)

Isabella del Pezzo (1741 † 1822), figlia di Camillo (1700 † 1758), 4° marchese di Civitaretenga e di Luisa Pisani  († Napoli, 1787), sposò a Napoli nel 1760 Giuseppe Grimaldi, figlio di Francesco, barone di Galdo Maggiore, discendente degli antichi baroni Messimeri.

V- S.B. - Ch. S.B.
Napoli, Cappella Grimaldi poi Torre

V- S.B. - Ch. S.B.
Napoli, Cappella Grimaldi poi Torre

I loro figli adottarono il doppio cognome Grimaldi del Pezzo, il terzogenito Vincenzo Grimaldi del Pezzo (Napoli, 1763 † ivi, 1835), fu il 7° marchese di Civitaretenga alla morte del cugino Camillo del Pezzo (Napoli, 1770 ivi, 1832).
Nel 1835 ereditò il titolo il fratello Francesco Maria Grimaldi del Pezzo (Napoli, 1810 † 1847) che nel 1840 sposò la nobildonna Maria Giuseppa Gaetani dell’Aquila d’Aragona, figlia di Onorato, duca di Laurenzana. e di Laura Serra dei duchi di Cassano.
Sua nipote Luisa Grimaldi del Pezzo, figlia del citato Vincenzo, ultima erede della casa, sposò a Napoli nel 1834 don Giovanni Giuseppe Torre.

Il figlio di questi ultimi, Salvatore Torre (Napoli, 1843 † ivi, 1903), ottenne nel 1854, per successione materna, il titolo di marchese di Civitaretenga; sposò nel 1866 Maria Angela Tommasi, figlia di Felice marchese di Casalicchio dal 1854 e di
Anna Maria Monforte dei conti di Campobasso.

V- S.B. - Ch. S.B.
Napoli, Cappella Grimaldi poi Torre

V- S.B. - Ch. S.B.
Madonna dell'Addolorata

La famiglia Torre ereditò, tra l’altro, la cappella gentilizia dei Grimaldi, nella quale è esposta la statua lignea, con il suo abito di velluto nero impreziosito da raffinati ricami arabescati in oro, che fece trasportare la famiglia Marotta, il 17 agosto 1799, dalla propria casa in chiesa, per ringraziamento avendo la Madonna dell’Addolorata protetta la famiglia dai tumulti succedutisi alla caduta della Repubblica Napoletana.

V- S.B. - Ch. S.B.

Gioacchino Torre (Portici,1871 † Napoli, 1938), figlio di Salvatore e Maria Angela Tommasi, marchese di Civitaretenga dalla morte del padre e marchese di Casalicchio, per successione materna, sposò a Napoli nel 1890 la nobildonna Giuseppina Pignatelli della Leonessa, figlia di Luigi, principe di Monteroduni.

Per la genealogia si consiglia di consultare le tavole genealogiche redatte da Serra di Gerace.


Continua sul sesto volume in preparazione di "LA STORIA DIETRO GLI SCUDI"

Copyright © 2007 www.nobili-napoletani.it - All rights reserved  
 

*******************

  Elenco Famiglie nobili - dalla A alla B Elenco Famiglie nobili - lettera C

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco Famiglie Nobili - dalla Lettera D alla lettera H Elenco Famiglie nobili - dalla I alla N
  Elenco Famiglie nobili - dalla O alla R Elenco Famiglie nobili - dalla S alla Z

*******************

Cosa dicono i quotidiani Pubblicazione libri Eventi