Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

Un attento ed appassionato viaggio per piazze, strade e monumenti, mi ha portato, da uomo innamorato delle città che appartenevano al Regno delle Due Sicilie a cercarne le anime per perpetuarne la memoria.
La fotografia oggi è uno dei mezzi che ci permette di lasciare
traccia di tutto ciò che vale la pena di essere ricordato.
Attraverso un lavoro di araldica e fotografia  propongo un catalogo di tutto ciò che rischia di essere dimenticato e cancellato dal tempo e dall'incuria degli uomini.

Uno stemma non è quasi mai un’opera d’arte ma, sicuramente, ha un grande valore storico. 

© Foto proprietà www.nobili-napoletani.it
© Napoli - Castello Aselmayer, costruito da Lamont Young  sui terreni appartenuti alla famiglia Grifeo

Perché i figli salvano e tengano vivo il nome dei morti, come i sugheri, reggendo la rete, preservano il filo di lino dal fondo del mare."

 Eschilo, Coefore  
 

“…Conservare, diffondere e tramandare la "nostra" storia è per noi napoletani un dovere primario, soprattutto rivolto alle nuove generazioni, assidue frequentatrici della rete…”
 Irma Capece Minutolo

"Lo studio delle patrie cose mette innanzi agli occhi le memorie, le gesta e le peripezie dei nostri avi, che prima di noi abitarono questa terra,
ove sulla loro polvere germogliano i fiori che abbelliscono la vita presente"
Cav. Uff. Raffaele Quaranta di Fusara  

  “Chi studia la storia degli avi, è come se divenisse un loro contemporaneo; che ne ricostruisce le condizioni di vita, è come se divenisse loro testimonio e ne rivivesse le vicende”
Abu Shama
 

"Tramandare ai posteri i risultati delle ricerche sulla propria stirpe

è un dovere sacrosanto di ogni persona che sia legata saldamente

alle sue radici e voglia onorare la memoria dei propri avi"
Comm. Cav. Uff. Angelo Tajani

"Un popolo  che non sa da dove viene
non sa neppure dove andrà"
 

Palazzo di Pietro Santacroce, successivamente abibito a Fortino con una poderosa betteria di cannoni e  alla fine dell'800 fu acquistata da Raffaele Volpicelli
© Napoli - Palazzo Volpicelli

Il lavoro profuso per la creazione di questo sito è un affettuoso omaggio alla città di Napoli, alla Regione Campania e al Sud Italia, augurandomi di offrire al visitatore un'occasione di riflessione sulla responsabilità che abbiamo rispetto alle generazioni passate e all'eredità che lasceremo a quelli dopo di noi.




 

*************
Questo sito non ha alcun scopo di lucro.
*************

Sarà benvenuto chi vorrà collaborare alla realizzazione di questo sito che ospita, a seguito di segnalazione o richiesta, i Casati di tutte le regioni del Sud.


*******************

  Elenco Famiglie nobili - dalla A alla B Elenco Famiglie nobili - lettera C

STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:

Elenco Famiglie Nobili - dalla Lettera D alla lettera H Elenco Famiglie nobili - dalla I alla N
  Elenco Famiglie nobili - dalla O alla R Elenco Famiglie nobili - dalla S alla Z

*******************

 Le fonti Per contatti I migliori siti

Cosa dicono i quotidiani Pubblicazione libri Eventi